Prestiti per Studenti Online

La spesa scolastica é una voce che incide molto nel budget delle famiglie italiane. Infatti nonostante lo studio sia un diritto sancito dalla costituzione italiana, esercitare tale diritto comporta dei costi, anche piuttosto elevati.

Si devono infatti considerare le spese per acquisto dei libri e del materiale necessario allo studio, ma anche tutte le altre spese collegate e connesse come il trasporto per la scuola, le tasse di iscrizione, il computer ormai divenuto uno strumento indispensabile.

I costi inoltre crescono all’aumentare del grado di studio frequentato, per esempio si stima che la spesa scolastica necessaria per un adolescente che frequenti un liceo si aggiri sui 500 euro, importo questo piuttosto rilevante maggiormente in periodi di crisi.

Per questo molte finanziarie e banche si sono mosse per aiutare le famiglie italiane sviluppando dei prestiti per i giovani destinati all’istruzione. Sono questi dei prestiti finalizzati per lo studio, ovvero il cui scopo é quello di consentire l’acquisto di tutti quei beni che lo studente andrà ad usare nel corso del suo anno accademico.

Tra i prestiti senza busta paga per l’istruzione sono molto interessanti quelli appartenenti alla categoria del microcredito, detti anche Prestito Libri, che sono dei piccolissimi prestiti a interessi zero finalizzati unicamente all’acquisto dei libri di testo e che vengono estinti in 12 rate mensili.

Sempre nel campo dei prestiti per studenti, degne di menzione sono le soluzioni sviluppate da tre tra le maggiori realtà creditizie italiane: Unicredit, Intesa San Paolo e Poste Italiane. La prima ha pensato a un prestito senza busta paga per l’istruzione con importo massimo di 5000 euro, tasso fisso del 9.9% e durata sino a massimo 3 anni che permette di finanziare tutte le esigenze dello studente. Intesa San Paolo invece ha creato un prestito per studenti con plafond massimo di 15.000 euro e tasso applicato dell’8.5%. In questo caso si tratta di un vero e proprio prestito senza busta paga destinato a giovani da 18 a 30 anni e finalizzato all’istruzione degli stessi. Le proposte di Poste Italiane invece sono collegate all’apertura di un conto bancoposta. In questo caso non vi sono tetti massimi, anche se vi sono delle indicazioni che variano in base al grado di studi frequentato. La durata del prestito per i giovani studenti va da 12 sino a 24 mesi ed il tasso applicato é dell’8.10%.

Chiudiamo infine dicendo che il prestito per studenti é anche un bel regalo per tutti coloro che non sapessero cosa regalare a parenti e amici che hanno figli giovani che studiano. Infatti questo tipo di finanziamenti senza busta paga permette di aiutare quelle famiglie che hanno difficoltà nell’accedere al diritto allo studio, in contemporanea investendo nel futuro dei giovani.

Posted in Guide sui Prestiti Senza Busta Paga Online.